Archivi categoria: U.R.I.

U.R.I.

1.4 L’Unione Radiofonica Italiana

 

 

L‘Unione Radiofonica Italiana (URI) nacque il 27 agosto 1924, dalla fusione di due precedenti società interessate alla radiofonia: la Soc. An. Radiofono (Società italiana per le radiocomunicazioni circolari, con sede in Roma) e sirac (Società Italiana per le Radioaudizioni circolari, con sede a Milano).

Il Ministero delle Comunicazioni all’inizio dell’estate 1924 stabilì che la concessione dei servizi radiofonici sarebbe stata affidata alle due società a patto di una fusione tra le due.

Allora il 10 luglio la Sirac e il 1° agosto la Radiofono, in assemblee straordinarie, confermarono la rispettiva partecipazione alla nascente Unione Radiofonica Italiana, provvedendo anche ad opportuni aumenti di capitale sociale.

Da subito l’Uri non si presentò come un’impresa sorta dall’iniziativa di un pioniere né tanto meno da ambienti di possibili utenti, ma come un emanazione di chi, più che alle radiocomunicazioni, era interessato alla produzione dei pezzi e degli apparecchi: rappresentava infatti gli interessi dei produttori dei materiali per gli impianti e per la ricezione della radiofonia . Era quindi una società su misura, offerta al regime dal mondo industriale.

Inoltre il regolamento lasciava un discreto margine di libertà al governo che avrebbe così sistemato senza difficoltà eventuali divergenze fra la struttura dell’Uri e le richieste dello Stato.

Quello che preme sottolineare è che, in estrema sintesi, si assistette ad una scelta statale e non ad una “gara” tra le diverse forze produttive ed i vari programmi di sviluppo radiofonico. Questa scelta arrivava soprattutto dal desiderio dell’ “italianità” del concessionario e dei suoi capitali e dalla completa controllabilità dell’attività radiofonica .

La prima concessione dei servizi radiofonici avvenne perciò grazie all’intesa tra il potere politico ed uno specifico gruppo industriale disposto, in cambio di buone prospettive di guadagno, ad assecondare in partenza tutto ciò che gli sarebbe stato imposto dall’alto.

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Parte 1, U.R.I.